Con decreto dirigenziale n. 12 del 30/12/2021 la nostra città è stata inserita nella graduatoria regionale tra i 20 comuni che attiveranno lo sportello che fornirà soprattutto alle fasce più deboli servizi di orientamento ed informazione riguardo ad esigenze relative a successioni,  amministrazione di sostegno,  tutele ed altri servizi alla persona.

Un progetto fortemente voluto dall’amministrazione Somma, attenta ad intercettare la misura di sostegno, per offrire un importante servizio alla comunità ed alle fasce più deboli.

Ora si passa alla fase esecutiva con la stipula delle convenzioni per la predisposizione fisica dello sportello.

Il benessere della comunità sempre al centro del lavoro dell’amministrazione.

Valuta questo sito
Rispondi al questionario
torna all'inizio del contenuto